Temi

Fondi Strutturali

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Temi | · Fondi Strutturali

Programma Operativo Regionale FESR 2007-2013

Competitività e Occupazione

Immagine corrente
Il Programma Operativo Regionale FESR 2007-2013 Competitivita' e Occupazione della Regione Emilia-Romagna è stato approvato dalla Commissione Europea il 7 agosto 2007 con decisione C(2007) 3875 e prevede risorse per quasi 350 milioni di euro, con il cofinanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale FESR.
In coerenza con le strategie di Lisbona e Goteborg, il POR FESR 2007-2013 punta a favorire gli interventi di ricerca e innovazione, promuovendo la qualità dello sviluppo economico in un’ottica sostenibile.

Il Programma Operativo Regionale si articola in 5 Assi prioritari.
Asse 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico
Il primo asse è dedicato alla promozione della ricerca industriale e del trasferimento tecnologico come fattori di competitività del sistema economico e, di conseguenza, ambisce a rinforzare la rete regionale dell’alta tecnologia e la sua connessione con il sistema produttivo.

Asse 2 Sviluppo innovativo delle imprese
L’asse mira a sostenere l’evoluzione del sistema produttivo verso delle forme innovative, per le quali l’incorporazione della conoscenza nei prodotti e nei processi di produzione rappresenta l’elemento chiave per garantire la competitività a livello internazionale dei sistemi industriali e territoriali.

Asse 3 Qualificazione energetico ambientale e sviluppo sostenibile
L’asse si concentra fortemente sulla tematica dello sviluppo sostenibile, in primo luogo sull’innovazione nel settore energetico-ambientale e sulla promozione dell’efficienza energetica.

Asse 4 Valorizzazione e qualificazione del patrimonio ambientale e culturale
L’asse tende a valorizzare e qualificare le risorse culturali e naturali dei territori della regione nell’ottica di promuovere la loro attrattività.

Asse 5 Assistenza tecnica
L’assistenza tecnica permette il cofinanziamento di attività di gestione, controllo, valutazione, animazione, informazione e comunicazione.
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 14 ottobre 2008
data di modifica: giovedý 14 maggio 2009