Temi

Crisi

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Temi | · Crisi

Misure anticrisi per lavoratori e imprese

Immagine corrente

Il Protocollo Anticrisi, siglato lo scorso 26 febbraio 2009 dalla Provincia di Modena e condiviso da enti locali, associazioni economiche e parti sociali ha previsto linee concrete di intervento per fronteggiare l’attuale crisi economica ed evitare che le famiglie restino per lungo tempo senza reddito.

Le azioni concrete messe in atto nell’ambito del Protocollo Anticrisi riguardano:

  • credito per le famiglie e le imprese;
  • formazione e riqualificazione professionale;
  • assistenza e sostegno alle famiglie in difficoltà ed ai lavoratori disoccupati;
  • investimenti pubblici come misure anticicliche.

A seguito della firma del Protocollo i Comuni hanno messo in atto le azioni di loro competenza a sostegno dei lavoratori disoccupati e delle famiglie in difficoltà (lavori socialmente utili, agevolazioni tariffarie, esenzioni di rette ecc…).

La Provincia di Modena si è attivata in relazione a:

Protocollo d'Intesa per l’anticipazione sociale per il sostegno ai lavoratori e alle imprese in situazione di crisi (CIGS, CIGS in deroga e MOBILITA' in deroga).  Il Protocollo, con validità al 30 marzo 2011, prevede l'anticipazione del trattamento economico di cassa integrazione straordinaria ai lavoratori di imprese in crisi di liquidità, che richiedono il pagamento diretto da parte dell'Inps.  L’agevolazione è estesa anche ai lavoratori in CIGS in deroga e in mobilità in deroga e prevede, inoltre, la possibilità per gli stessi di richiedere la sospensione del pagamento del mutuo prima casa per la durata della CIGS, senza oneri ne spese aggiuntive, sulla base del Piano Famiglie siglato da ABI e associazioni dei consumatori. Oltre alla Provincia di Modena e ai Sindacati Confederali, hanno finora aderito al Protocollo, mettendo a disposizione un fondo dedicato, i seguenti Istituti di Credito: Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Banca Popolare di Verona B.S.G.S.P., Banca Modenese, Cariparma, Cassa di Risparmio di Cento, Cassa di Risparmio di Vignola, San Felice 1893 Banca Popolare, Unicredit Banca e Banca Interprovinciale  di Modena. Collaborano alla operatività del protocollo le Associazioni Imprenditoriali e l'INPS di Modena.

Accordo con gli Istituti di credito per il rilancio delle PMI dei settori manifatturiero, commercio, servizi e agricoltura attraverso l’individuazione di condizioni particolarmente agevolate per l’accesso al credito senza limiti di plafond. Hanno aderito all’accordo: Cassa di Risparmio di Vignola, Banca Modenese, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Banca Popolare di Verona- BSGSP, Banca Popolare di San Felice, Cassa di Risparmio di Cento, Ascom Fidi, Cofim, Cofiter, Unifidi, Camera di Commercio di Modena. L'accordo, scaduto il 31/12/2009, è stato prorogato grazie alla disponibilità dei sottoscrittori al 31/12/2010.

Fondo Innovazione:  il terzo bando del Fondo Innovazione è stato anticipato al 2009 per fronteggiare la crisi. Il Fondo è rivolto a piccole e medie imprese del settore manifatturiero e mette a disposizione risorse per 10 milioni di euro per investimenti in ricerca e innovazione. Al terzo bando hanno partecipato n.ro 75 imprese per un ammontare complessivo di investimenti pari a 13,5 milioni di euro. Il quarto bando dal Fondo Innovazione è stato presentato il 24 giugno 2010 nel corso di una conferenza stampa. Le domande per accedere al Fondo dovranno essere inviate attraverso il sito www.fondoinnovazione.it dal 6 al 24 settembre 2010, compilando un apposito modulo on line..

Convenzione per il piccolo credito per le neo imprese. E' stata rinnovata fino al termine del 2011 la convenzione che ha l’obiettivo di agevolare l’accesso al piccolo credito per le neo imprese che hanno partecipato alle ultime edizioni del concorso “Intraprendere a Modena”. Firmatari della convenzione sono  Provincia di Modena, Istituti di Credito, Consorzi Fidi e Democenter-Sipe

Documentazione allegata

Allegati

Protocollo di azioni Anti-Crisi Economica
Protocollo della Provincia di Modena e dei Comuni Modenesi sottoscritto il 26 febbraio 2009 alla presenza delle confederazioni sindacali e delle associazioni economiche
data dell'ultimo aggiornamento: giovedý 4 febbraio 2010
PROTOCOLLO ANTICRISI 26022009.pdf (62Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 4 febbraio 2010
data di modifica: giovedý 5 agosto 2010